PERCHE’LA PAURA DEL DENTISTA

PERCHE’ LA PAURA DEL DENTISTA

Avere paura del dentista e’ un comune denominatore per la maggior parte degli esseri umani.

Gli adulti di oggi hanno tutti chi piu’ chi meno un vissuto odontoiatrico alle spalle, tradotto nelle proprie memorie come traumatico.

Lo studio odontoiatrico di “ieri” accoglieva il paziente in strutturefredde e grigie, ove nulla era organizzato ai fini di una rilassante accoglienza.

Il dentista opponeva al naturale “muro di paura” del paziente glistrumenti del suo potere medico, esercitando quest’ultimo come un guerriero che, comunque, deve vincere.

Il paziente, ridotto nella maggior parte dei casi ad una passivita’ rassegnata, quindi non onorevole, non aveva scampo, l’unica via d’uscita dallo stato di paura era non andare piu’ dal dentista.

Il risultato di tutto cio’ e’ il completo fallimento del Progetto Salute,ecco perche’ ci sono persone che non frequentano lo studioodontoiatrico da dieci, quindici anni, con conseguenze terribili per la propria salute orale.

Speak Your Mind

*

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.